Il sito di Esperya

10 novembre 2008

Nuovo Blog ed Indirizzo.

Finalmente è pronto il mio nuovo blog ed il mio dominio nuovo!!

Quindi da oggi potete trovarmi su
WWW.DANIELE-PASTICCERE.IT , aggiornate e cambiate i link del vecchio blog con l'indirizzo nuovo!!! Proseguirò solo nel nuovo blog.

Grazie a tutti e a presto!!!

09 novembre 2008

Ci siamo quasi....

Eccomi qui, ci sono ancora, non preoccupatevi per questa mia lunga assenza... fra poco ci sarà un grande cambiamento e mancano solo 2 problemi da risolvere e presto verrà svelata la sorpresa.

Preparatevi e pazientate ancora poco, anzi, pochissimo.... A presto e un caro saluto a tutti!!

23 ottobre 2008

Cubetti di Brigantaccio con marmellata di fichi al brandy.



Dopo qualche giorno di inattività per quanto riguarda i post, sono tornato. Mi scuso con tutti i lettori, ma sto preparando una grossa sorpresa per tutti voi, quindi come al solito scoprirete tutto fra pochissimi giorni.

Intanto ecco qui i "Cubetti di Brigantaccio con marmellata di fichi al brandy", ricetta molto semplice ma ottima. Questo delizioso formaggio abruzzese, preso da Esperya, è un formaggio biologico, stagionato, dal gusto molto forte, ideale quindi con marmellate fatte in casa e di gusto particolare e delicato.

Insomma, è proprio uno stuzzichino da provare.

Ingredienti:
Procedimento:

Tagliate a cubetti il formaggio Brigantaccio, e liberate la vostra fantasia di presentazione. Io l'ho presentato come vedete sopra in foto, quindi mettendo 2 cubetti in uno stuzzicadenti, adagiandolo su un piatto piano con uno strato di marmellata di fichi e un cubetto di formaggio.

Servite e buon appetito.

Etichette: , , ,

17 ottobre 2008

Sicilia, acesi e dintorni.

Vacanze fuori stagione, un grande desiderio di tutti, desidero segnalarvi alcune località belle e buone in tutte le stagioni!

Catania, Acireale e dintorni, a volte difficile valutare la qualità di una località, luogo di accoglienza e di nobili piaceri; molto sono cambiate le nostre abitudini, le materie prime ed i ristoratori che forse troppo spesso si provano in esperimenti mal-riuscite, e forse per questi luoghi così ricchi di storia come Catania e Acireale si conciliano con la terra e le tradizioni.

In questi casi il valore della tradizione ed il rigore delle ricette si rivela il grande segreto che accompagna il successo dei nostri luoghi del cuore.

Forse il problema dei luoghi più belli del sud è l'irraggiungibilità, ovvero l'immensa difficoltà di trovare collegamenti comodi. Dettagli spesso deludono aspettative e gli albergatori… ma in questo caso vale la pena provare. Del resto lo sforzo ne vale davvero la pena; desidero lasciarvi con alcuni luoghi incantevoli dove riposare e gustare profumi tutti italiani!

A
Catania il Manganelli Palace è un albergo decisamente da provare una struttura fuori dai soliti schemi, un palazzo nobiliare caldo e accogliente, ci fa sentire di essere a casa!

E per chi ha voglia di spingersi sino a
Milazzo prima di andare alle isole, può sostare Al Bagatto, un ristorante davvero speciale una cucina del territorio con una grande attenzione alla leggerezza ed agli accostamenti con il vino…

Articolo scritto da Federico Lorefice. Volevo anche ringraziare Elly per il "regalino" postato alcune settimane .

Etichette: , , , , , ,

09 ottobre 2008

Cosce di pollo ripiene di radicchio, con purea di mele.


Questa ricetta è stata creata da Laura, e devo dire che dalla foto sembra molto invitante e di ottimo abbinamento.

Il mix di gusto è molto buono, e quindi non ci resta che provare subito il piatto.

Ingredienti per 4 persone:
  • 3 cosce di pollo disossate
  • 1 scalogno
  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 3 mele
  • cannella q.b
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
Procedimento:

Fate rosolare in una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva lo scalogno tagliato a dadini. Dopodiché aggiungete il radicchio precedentemente tagliato a julienne. Terminate la cottura.

Una volta pronto il tutto, formate degli involtini con le cosce di pollo, farcendoli con il radicchio rosolato in precedenza e legando con dello spago per alimenti. Mettete il tutto in forno preriscaldato a 180 C° e cuocete come un normale arrosto.

Per la purea di mele:

Tagliate a cubetti le mele, e cuocetele in una pentola di terracotta con mezzo bicchiere di vino bianco e un po' di cannella; quando sono cotte ricavate una purea con un frullatore ad immersione.


Quando le cosce di pollo sono pronte impiattate e servite con la relativa purea di mele.

Etichette: , , ,

28 settembre 2008

Viaggi golosi nel mondo della mozzarella.

Una speciale raccolta di notizie sui professionisti del turismo che si contraddistinguono in modo particolare per la selezione dei loro prodotti.

Vi propongo un mia speciale selezione di produttori, tutte le aziende sono a ciclo completo, cioè con allevamenti propri ed è sicuramente questo dettaglio che rende il loro prodotto unico, un vero made in Italy :
dalla Basilicata alla Puglia passando per la Campania
Articolo e ricerche di Federico Lorefice.

Etichette: , , ,

22 settembre 2008

Confettura di fichi al brandy.


Avendo nel giardino anche una pianti di fichi, quest'anno ho pensato di fare qualche vasetto di confettura di fichi. Ma rendendola ancor più saporita, e quindi ho provato ad aromatizzarla al Brandy. Risultato veramente soddisfacente.

Ovviamente è una confettura che si abbina benissimo anche a formaggi, crostate o per un'ottima prima colazione.

Ingredienti:
  • 2 kg. e 500 g. di fichi maturi
  • 1 kg. di zucchero
  • 1/2 limone
  • 1 bicchierino di brandy
Procedimento:

Pulite e sbucciate per quanto sia possibile i fichi. Tagliateli a piccoli pezzi e versateli in una bacinella, lasciandoli riposare per circa un'ora.

Dopodiché versate i fichi in una pentola, aggiungete lo zucchero e la scorza del limone e fate bollire, adagio, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando la confettura raggiunge la densità giusta, versate il bicchierino di brandy ed il succo del limone.

Mescolate bene, terminate la cottura facendo attenzione che la confettura non si attacchi al fondo della pentola. Versate la confettura ancora calda nei vasetti e chiudete subito. Conservate in luogo fresco e oscuro.

Etichette: , ,

Naviga per categoria

Daniele-pasticcere

Blog su piattaforma Blogger
& Blogger Templates

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Top Blogs Food & Drink blogs Food & Drink Blogs - Blog Top Sites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Food & Drink Blogs Create Blog